mise voucher digitalizzazione pmi LIQUIDITà 150VOUCHER DIGITALIZZAZIONE, MISE: pubblicati gli importi dei contributi concessi alle imprese assegnatarie dei voucher.

DECRETO: con il decreto direttoriale 1 giugno 2018 è approvato l'elenco, consultabile per regione, delle imprese assegnatarie delle agevolazioni contenente l’indicazione dell’importo del Voucher prenotato. Nel medesimo provvedimento sono indicate anche le istanze non agevolabili.
ELENCO IMPRESE ASSEGNTARIE DEL VOUCHER :é disponibile e consultabile per regione l'elenco delle imprese assegnatarie delle agevolazioni con l’indicazione dell’importo del Voucher prenotato.
L’elenco è stato definito a seguito dell’integrazione della dotazione finanziaria dell’intervento, avvenuta con il decreto ministeriale 23 marzo 2018, e dell’espletamento dei controlli amministrativi su tutte le domande presentate.
ULTIMAZIONE DEL PROGETTO: si ricorda che il progetto di digitalizzazione dei processi aziendali e ammodernamento tecnologico deve avere una durata non superiore a 6 mesi (a decorrere dal 14 marzo 2018) e pertanto deve essere ultimato entro il 14 settembre 2018.
RICHIESTA DI EROGAZIONE: le imprese assegnatarie del Voucher, a seguito della realizzazione del progetto e del pagamento a saldo di tutte le relative spese, possono presentare la richiesta di erogazione a partire dal 14 settembre 2018 e per i successivi 90 giorni.

CHIEDI INFORMAZIONI 200PX 5 BIANCO CHIEDI APPUNTAMENTO 200 PX BIANCO  

VOUCHER DIGITALIZZAZIONE

Chiedi un appuntamento a Milano
Chiedi un appuntamento a Torino
Chiedi un appuntamento a Verona
Chiedi un appuntamento a Bologna
Chiedi un appuntamento a Firenze
Chiedi un appuntamento a Roma
Chiedi un appuntamento a Napoli
Chiedi un appuntamento a Bari
Chiedi un appuntamento a Palermo
Chiedi un appuntamento in altre città

Chiedi Informazioni

Elenco imprese assegnatarie delle agevolazioni con l' indicazione dell’importo del Voucher prenotato

Con decreto direttoriale 1 giugno 2018 è stato approvato l’elenco, articolato su base regionale, delle imprese assegnatarie delle agevolazioni, come riportato nell’allegato A al predetto provvedimento.

  • Nell’allegato B sono riportate le imprese per le quali non vi è corrispondenza fra gli aiuti de minimis dichiarati in sede di domanda e quelli registrati nel Registro nazionale degli aiuti di Stato.

  • Nell’allegato C sono riportate le imprese per le quali la dichiarazione relativa al requisito di cui all’articolo 5, comma 1, lettera f), del decreto interministeriale 23 settembre 2014 (cosiddetto Deggendorf), rilasciata in sede di domanda, non trova corrispondenza con i dati registrati nel Registro nazionale degli aiuti di Stato

ALLEGATO A

Elenco delle imprese assegnatarie delle agevolazioni articolato su base regionale

ALLEGATO B

Elenco delle imprese per le quali non vi è corrispondenza fra gli aiuti de minimis dichiarati in sede di domanda e quelli registrati nel Registro nazionale degli aiuti di Stato.

ALLEGATO C

Elenco delle imprese per le quali non vi è corrispondenza fra i la dichiarazione rilasciata in sede di domanda in merito al requisito Deggendorf e i dati registrati nel Registro nazionale degli aiuti di Stato.

Alla concessione delle agevolazioni alle imprese riportate negli allegati B e C si provvederà con successivi provvedimenti, esclusivamente previo superamento dei motivi ostativi indicati.

Presentazione delle domande di erogazione del Voucher

Le domande di erogazione del Voucher possono essere presentate dalle imprese assegnatarie delle agevolazioni, a seguito della realizzazione del progetto e del pagamento a saldo di tutte le relative spese, esclusivamente attraverso una apposita procedura informatica che sarà resa disponibile, su questo sito a partire dal 14 settembre 2018, come stabilito dal decreto direttoriale 29 marzo 2018.

A tal fine le imprese compilano attraverso la predetta procedura informatica la richiesta di erogazione in conformità allo schema di cui all’allegato n. 3 del decreto direttoriale 24 ottobre 2017, come modificato dal decreto direttoriale 14 marzo 2018, e provvedono ad inviarla al Ministero unitamente alla seguente documentazione:

  1. titoli di spesa recanti le specifiche diciture previste dalla normativa di attuazione;
  2. estratti del conto corrente utilizzato per i pagamenti connessi alla realizzazione del progetto agevolato;
  3. liberatorie sottoscritte dai fornitori dei beni e dei servizi acquisiti, predisposte sulla base dello schema di cui all’allegato n. 4 al decreto direttoriale 24 ottobre 2017;
  4. resoconto sulla realizzazione del progetto, redatto secondo lo schema di cui di cui all’allegato n. 5 al decreto direttoriale 24 ottobre 2017.

Il termine finale per la presentazione delle richieste di erogazione, pena la decadenza delle imprese assegnatarie dalle agevolazioni concesse, è il novantesimo giorno successivo alla scadenza dei 6 mesi per l’ultimazione del progetto agevolato, quindi il 13 dicembre 2018.

APPROFONDIMENTO


 

BANNER VENDERE L AZIENDA 800

 

 

ANTICIPO FATTURE BANNER 800

 

 

LIQUIDITà 800

 

 

 CESSIONE CREDITI ENTI PUBBLICI BANNER 800

 

 

PRESTITO SCORTE E CIRCOLANTE 800

 

 

 

ITALIA CONTRIBUTI HEADER960.LOGO.500

  VI INTERESSANO AGEVOLAZIONI FINANZIARIE DI UN'ALTRA REGIONE?

CHIEDI INFORMAZIONICHIEDI APPUNTAMENTO

VISITA I NOSTRI SITI REGIONALI:

- LombardiaContributi.it

- PiemonteContributi.it

- VenetoContributi.it

- ValledAostaContributi.it

- LiguriaContributi.it

- TrentinoAltoAdigeContributi.it

- FriuliVeneziaGiuliaContributi.it

- EmiliaRomagnaContributi.it

- ToscanaContributi.it

- UmbriaContributi.it

- MarcheContributi.it

- LazioContributi.it

- AbruzzoContributi.it

- MoliseContributi.it

- CampaniaContributi.it

- PugliaContributi.it

- BasilicataContributi.it

- CalabriaContributi.it

- SiciliaContributi.it

- SardegnaContributi.it

PULSANTE.CHIEDI.INFORMAZIONI


 
Logo Italia Contributi
® ITALIA CONTRIBUTI E' UN MARCHIO REGISTRATO E PROTETTO
Tutti i diritti sono riservati
Vietato riprodurre, copiare o ripubblicare articoli e contenuti senza autorizzazione
 

HAI UN PROGETTO DI IMPRESA? CHIEDI INFORMAZIONI

RICHIEDI INFORMAZIONI

INVITALIA NUOVE IMPRESE A TASSO ZERO

iNVITALIA.NUOVE.IMPRESE.TASSO.ZERO.2017.250

ANTICIPO FATTURE

anticipo fatture 90 in 48 ore

SMART START ITALIA - START UP INNOVATIVE

SMART START ITALIA GIOVANI E DONNE

FINANZIAMENTI PER LIQUIDITA'

CESSIONE CREDITI VERSO ENTI PUBBLICI

CESSIONE PRO SOLUTO 250

NUOVA SABATINI 2017-2018

NUOVA SABATINI 2017 2018

RESTO AL SUD

RESTO AL SUD INVITALIA

FINANZIAMENTI PER LE IMPRESE

PRESTITO SCORTE E CAPITALE CIRCOLANTE

PRESTITO SCORTE E CIRCOLANTE 250X250

BONUS SUD - CREDITO DI IMPOSTA 45%

CREDITO.DI.IMPOSTA.INVESTIMENTINEL.MEZZOGIORNO 45

IMPRESE SOCIALI NO PROFIT ONLUS

MISE ECONOMIA SOCIALE

HORIZON 2020 SME INSTRUMENTS

HORIZON 2020 SME INSTRUMENTS

MARCHI+3

MARCHI3 2018 MISE

NUOVI CONTRATTI DI SVILUPPO 4.0

CONTRATTI DI SVILUPPO 4.0

Banca nazionale delle Terre Agricole

ismea banca nazionale delle terre agricole

FONDI EUROPEI PER LO SVILUPPO DELLE IMPRESE

ACCORDI PER L'INNOVAZIONE

RICERCA.SVILUPPO ACCORDI PER LINNOVAZIONE.250

CONTRATTI DI SVILUPPO

CONTRATTI DI SVILUPPO PULSANTE QUADRATO

PROGRAMMI EUROPEI A GESTIONE DIRETTA

programmi europei a gestione diretta

MIUR: RICERCA E SVILUPPO

MIUR BANDO RICERCA E SVILUPPO SPERIMENTALE

Zona Franca Sisma Centro Italia

MISE.zona franca urbana sisma centro italia

ISMEA NUOVO INSEDIAMENTO GIOVANI IN AGRICOLTURA

ISMEA.NUOVO.INSEDIAMENTO.GIOVANI.AGRICOLTURA LOTTO 3 PROROGA

LOMBARDIA ARTIGIANATO

Lombardia.Artigianato.Investimenti 200

CONTRATTO DI SVILUPPO TUTELA AMBIENTALE

CONTRATTO DI SVILUPPO TUTELA AMBIENTALE

CREDITO DI IMPOSTA 50%

CREDITO DI IMPOSTA 50

SMART & START ITALIA 2017

SMART.E.START.250

IPER E SUPER AMMORTAMENTO

SUPER AMMORTAMENTO E IPER AMMORTAMENTO

BEI LIFE4ENERGY

LIFE4ENERGY.JPG FINANZIAMENTI EFFICIENZA ENERGETICA IMPRES

CONTRATTI DI SVILUPPO PER LA TUTELA AMBIENTALE

MISE TUTELA AMBIENTALE ENERGIA E GAS

FINANZIAMENTI ALLE IMPRESE FEMMINILI

PIEMONTE RISPARMIO ENERGETICO ENTI LOCALI PIEMONTESI

PIEMONTE RIDUZIONE CONSUMI ENEGETICI

FINANZIAMENTI PER LIQUIDITA'

Selfiemployment - Microcredito ai Giovani

SELFIEMPLOIEMENT.GIOVANI.NEED.UNDER.29

CHIEDI INFORMAZIONI

RICHIEDI INFORMAZIONI

Beni Sequestrati alla Criminalità

MISE BENI SEQUESTRATI ALLA CRIMINALITA ORGANIZZATA

AGEVOLAZIONI INTERNAZIONALIZZAZIONE E EXPORT

mise.internazionalizzazione

Iscriviti alla Newsletter

FINANZIAMENTI ALLE IMPRESE FEMMINILI


HORIZON 2020 - PON IMPRESE & COMPETITIVITA'

PON 2014 2020 RICERCA SVILUPPO

CHIEDI INFORMAZIONI

RICHIEDI INFORMAZIONI

FINANZIAMENTI ALLE IMPRESE FEMMINILI

MICROCREDITO E FINANZIAMENTI PER LIQUIDITA'

CERCA

BENI CULTURALI: IMPRESE CREATIVE

PON.FESR.CULTURA

LIFE (2014-2020) Programma per l’ambiente e l’azione per il clima

AMBIENTE.PROGRAMMA.LIFE

No Profit, Sociale e Volontariato

NOPROFIT.SOCIALE.VOLONTARIATO

Selfiemployment - Microcredito ai Giovani

SELFIEMPLOIEMENT.GIOVANI.NEED.UNDER.29

FINALITA

FONDI BEI: FINAZIAMENTI AGEVOLATI PER PMI

SETTORI

HAI UN PROGETTO DI IMPRESA? CHIEDI INFORMAZIONI

RICHIEDI INFORMAZIONI

Patrimonializzazione delle Pmi

Export: inserimento sui mercati esteri

CERCA

Partecipazione a Fiere

FONDI BEI: FINAZIAMENTI AGEVOLATI PER LE PMI

CERCA

Iscriviti alla Newsletter

FINANZIAMENTI ALLE IMPRESE FEMMINILI

FINANZIAMENTI PER LE IMPRESE

Zona Franca Sisma Centro Italia

MISE.zona franca urbana sisma centro italia

HAI UN PROGETTO DI IMPRESA? CHIEDI INFORMAZIONI

RICHIEDI INFORMAZIONI