Friuli Venezia Giulia CONTRIBUTI ALLE START UP INNOVATIVEFRIULI VENEZIA GIULIA: CONTRIBUTI ALLE START UP INNOVATIVE
Si tratta del bando che prevede la concessione di contributi a fondo perduto, fino al 60%, per un massimo di € 200.00, alle imprese, a sostegno della creazione e del consolidamento delle start up innovative.
BENEFICIARI: i finanziamenti sono destinati alle PMI iscritte come start-up innovative nella Sezione speciale del Registro delle imprese, che hanno eventualmente natura di spin off aziendale e svolgono attività coerenti con l’iniziativa presentata e concernenti le aree di specializzazione “ Agroalimentare”, “Filiere produttive strategiche”, “Tecnologie marittime”, “Smart Health” individuate nell’ambito della Strategia regionale di ricerca e innovazione per la specializzazione intelligente del Friuli Venezia Giulia. Le imprese devono operare,  in prospettiva, nelle traiettorie tecnologiche delle aree dell’S3.
INIZIATIVE AMMESSE:  a) sostegno alla creazione di nuove start-up innovative attraverso la parziale copertura delle spese di costituzione e primo impianto e dei costi per l’accesso al credito;
b) accompagnamento dei potenziali imprenditori, anche nell'ambito degli incubatori certificati regionali, dalla concezione dell'idea imprenditoriale al suo primo sviluppo attraverso attività di formazione, coworking, sostegno operativo e manageriale, messa a disposizione di strumenti e luoghi di lavoro, previsione di momenti di contatto con potenziali investitori.
SPESE AMMISSIBILI AL CONTRIBUTO: spese per la costituzione; spese di consolidamento e primo impianto; spese relative ad operazioni di credito effettuate dalle imprese ai fini dell’ottenimento di finanziamenti destinati alla realizzazione dell’attività aziendale; spese di pubblicità e attività promozionali, anche per la partecipazione a fiere ed eventi; spese per servizi e attività consulenziali prestati anche dagli incubatori certificati; spese per investimenti.
CONTRIBUTO: 50%, massimo:€ 200.000,00. Nel caso in cui l’impresa opti per il regime in esenzione, le relative intensità di aiuto sono aumentate del 10 per cento per le imprese beneficiarie localizzate nelle aree 107 3 c, di cui all’A llegato H.
DOMANDE: dal 15 gennaio 2018 al 28 febbraio 2018.

CHIEDI INFORMAZIONI 200PX 5 BIANCOCHIEDI APPUNTAMENTO 200 PX BIANCO

 

 

 

FRIULI VENEZIA GIULIA: CONTRIBUTI ALLE START UP INNOVATIVE

Chiedi un appuntamento a Milano
Chiedi un appuntamento a Trieste
Chiedi un appuntamento in altre città

Chiedi Informazioni

Chiedi una Ricerca Contributi Personalizzata

SEI UN PROFESSIONISTA? COLLABORA CON NOI

 

 

FRIULI VENEZIA GIULIA: CONTRIBUTI ALLE START UP INNOVATIVE

Si tratta della concessione di  contributi a fondo perduto alle imprese a sostegno della creazione e consolidamento delle start-up innovative del settore manifatturiero e del terziario ed a favore dell’integrazione delle start-up anche nelle filiere esistenti a valere sul POR FESR 2014-2020 - Asse I - OT1 - Rafforzare la ricerca, lo sviluppo tecnologico e l'innovazione - Azione 1.4 - Sostegno alla creazione e al consolidamento di start-up innovative ad alta intensità di applicazione di conoscenza e alle iniziative di spin-off della ricerca - Aree di specializzazione agroalimentare, filiere produttive strategiche, tecnologie marittime e Smart Health - Attività 1.4b Strumento di fertilizzazione - Interventi di sostegno alla creazione e al consolidamento di start-up innovative mediante incentivi diretti concessi con le modalità disciplinate dal bando approvato in via definitiva con deliberazione n. 2134 della Giunta regionale del 6 novembre 2017.

BENEFICIARI

I finanziamenti sono destinati alle PMI iscritte come start-up innovative nella Sezione speciale del Registro delle imprese, che hanno eventualmente natura di spin off aziendale e svolgono attività coerenti con l’iniziativa presentata e concernenti le aree di specializzazione

  • "Agroalimentare”,
  • “Filiere produttive strategiche”,
  • “Tecnologie marittime”,
  • “Smart Health”,

individuate nell’ambito della Strategia regionale di ricerca e innovazione per la specializzazione intelligente del Friuli Venezia Giulia.

Le imprese devono operare,  in prospettiva, nelle traiettorie tecnologiche delle aree dell’S3.

  • Possono inoltre presentare domanda le imprese che completano l’iscrizione nella Sezione speciale del Registro delle imprese entro trenta giorni dalla data di presentazione dell’istanza di contributo ed i soggetti aspiranti a costituire una PMI da iscriversi nella Sezione speciale del Registro delle imprese.

PROGETTI AMMISSIBILI

Sono finanziabili le iniziative di sostegno alla creazione e al consolidamento delle start – up innovative, relativi all’attività d’impresa coerente con la Strategia regionale per la specializzazione intelligente del Friuli Venezia Giulia (S3) e rivolta, nello specifico, alle aree di specializzazione “Agroalimentare”, “Filiere produttive strategiche”, “Tecnologie marittime” e “ Smart Health”.

INIZIATIVE AMMESSE

Gli incentivi vengono concessi per le seguenti iniziative:

  • a) sostegno alla creazione di nuove start-up innovative attraverso la parziale copertura delle spese di costituzione e primo impianto e dei costi per l’accesso al credito;
  • b) accompagnamento dei potenziali imprenditori, anche nell'ambito degli incubatori certificati regionali, dalla concezione dell'idea imprenditoriale al suo primo sviluppo attraverso attività di formazione, coworking, sostegno operativo e manageriale, messa a disposizione di strumenti e luoghi di lavoro, previsione di momenti di contatto con potenziali investitori.

TEMPISTICA

Il progetto deve concludersi e la spesa sostenuta rendicontata entro 18 mesi dall’avvio del medesimo.

  • Le imprese devono avviare l’iniziativa in data successiva a quella di presentazione della domanda e comunque entro 60 giorni dalla data della comunicazione dell’assegnazione del contributo e di ammissione in graduatoria.
  • In mancanza del rispetto del suddetto termine il contributo non viene concesso o la concessione revocata, qualora già intervenuta.

SPESE AMMISSIBILI

Sono ammissibili alle agevolazioni le spese strettamente legate alla realizzazione delle iniziative finanziabili, coerenti con il piano di sviluppo dell’attività (business plan), sostenute dal giorno successivo alla data di presentazione della domanda.

  • Le spese relative alla costituzione della società, al consolidamento e primo impianto, alle operazioni di credito, alla promozione dell’attività di impresa e investimenti (qualora in questo ultimo caso l’impresa opti per il “regime de minimis”) sono ammissibili anche se fatturate e pagate non prima del 30 settembre 2016, a condizione che almeno una parte delle spese progettuali sia sostenuta dopo la presentazione della domanda.

LE SPESE AMMISSIBILI SONO :

  • spese per la costituzione;
  • spese di consolidamento e primo impianto;
  • spese relative ad operazioni di credito effettuate dalle imprese ai fini dell’ottenimento di
  • finanziamenti destinati alla realizzazione dell’attività aziendale;
  • spese di pubblicità e attività promozionali, anche per la partecipazione a fiere ed eventi;
  • spese per servizi e attività consulenziali prestati anche dagli incubatori certificati;
  • spese per investimenti.

LIMITE MINIMO DI SPESA E MASSIMO CONTRIBUTO

Limite minimo di spesa del programma di investimento € 15.000,00.

LIMITE MASSIMO DI CONTRIBUTO CONCEDIBILE :

€ 200.000,00 nell’arco di tre esercizi finanziari se progetto finanziato ai sensi del Regolamento (UE) n. 1407/2013 ed €100.000,00 in caso di impresa unica che opera nel trasporto di merci su strada per conto terzi.

INTENSITÀ DEGLI INCENTIVI

Le intensità di contributo sono le seguenti:

CONTRIBUTO 50% ESCLUSIVAMENTE IN “DE MINIMIS” (REGOLAMENTO UE N. 1407/2013)

  • a) Spese per la costituzione dell’impresa di cui all’articolo 7, comma 2, lettera a);
  • b) Acquisizione di servizi per consolidamento e primo impianto di cui all’articolo 7, comma 2, lettera b);
  • c) Spese relative ad operazioni di credito di cui all’articolo 7, comma 2, lettera c);
  • d) Spese di pubblicità e attività promozionali di cui all’articolo 7, comma 2, lettera d).

CONTRIBUTO 50% IN REGIME DI ESENZIONE (REGOLAMENTO UE N. 651/2014)

  • Spese per consulenze e servizi prestati anche dagli incubatori certificati regionali di cui all’articolo 7, comma 2, lettera e).
  • Spese di investimento - opzione tra “de minimis” (50% di contributo) ( Regolamento UE n. 1407/2013) e regime di esenzione (contributo 10% M.I. e 20% P.I) (Regolamento UE n. 651/2014).
  • Spese per investimenti relativi all’acquisto dei beni strettamente funzionali all’esercizio dell’attività produttiva di cui all’articolo 7, comma 2, lettera f).

MAGGIORAZIONE DEL CONTRIBUTO

Nel caso in cui l’impresa opti per il regime in esenzione, le relative intensità di aiuto sono aumentate del 10 per cento per le imprese beneficiarie localizzate nelle aree 107 3 c, di cui all’A llegato H, in applicazione delle misure di aiuto a finalità regionale disciplinate dall’articolo 14 del Regolamento (UE) 651/2014.

DOMANDE

I TERMINI DI PRESENTAZIONE DELLE DOMANDE SONO I SEGUENTI:

  • - dalle ore     10.00 del 15 gennaio 2018
  • - alle ore       16.00 del 28 febbraio 2018.

 

CHIEDI INFORMAZIONI 200PX 5 BIANCOCHIEDI APPUNTAMENTO 200 PX BIANCO

 

 

 

 


VUOI ACCEDERE AI CONTRIBUTI. RICHIEDI IL SERVIZIO DI RICERCA CONTRIBUTI 800

 

ABBONAMENTO BANNER SLIDE 800

 

CHIEDI INFORMAZIONI

RICHIEDI INFORMAZIONI


 


RESTO AL SUD

RESTO AL SUD INVITALIA


Chiedi informazioni

VOUCHER DIGITALIZZAZIONE DELLE PMI

mise voucher digitalizzazione pmi


Chiedi informazioni


Chiedi informazioni

 

IMPRESE SOCIALI NO PROFIT ONLUS

MISE ECONOMIA SOCIALE

Chiedi informazioni

 


COLLABORA CON NOI

 

ITALIA CONTRIBUTI HEADER960.LOGO.500

  VI INTERESSANO AGEVOLAZIONI FINANZIARIE DI UN'ALTRA REGIONE?

CHIEDI INFORMAZIONICHIEDI APPUNTAMENTO

VISITA I NOSTRI SITI REGIONALI:

- LombardiaContributi.it

- PiemonteContributi.it

- VenetoContributi.it

- ValledAostaContributi.it

- LiguriaContributi.it

- TrentinoAltoAdigeContributi.it

- FriuliVeneziaGiuliaContributi.it

- EmiliaRomagnaContributi.it

- ToscanaContributi.it

- UmbriaContributi.it

- MarcheContributi.it

- LazioContributi.it

- AbruzzoContributi.it

- MoliseContributi.it

- CampaniaContributi.it

- PugliaContributi.it

- BasilicataContributi.it

- CalabriaContributi.it

- SiciliaContributi.it

- SardegnaContributi.it

PULSANTE.CHIEDI.INFORMAZIONI


 
Logo Italia Contributi
(TM) ITALIA CONTRIBUTI E' UN MARCHIO DEPOSITATO E PROTETTO
Tutti i diritti sono riservati
Vietato riprodurre, copiare o ripubblicare articoli e contenuti senza autorizzazione
 
 
 
 

CHI È ON LINE

Abbiamo 12635 visitatori e 5 utenti online

RICERCA CONTRIBUTI

ricerca contributi

RESTO AL SUD

RESTO AL SUD

RESTO AL SUD INVITALIA

HAI UN PROGETTO DI IMPRESA? CHIEDI INFORMAZIONI

RICHIEDI INFORMAZIONI

VOUCHER DIGITALIZZAZIONE DELLE PMI

VOUCHER DIGITALIZZAZIONE DELLE PMI

mise voucher digitalizzazione pmi

SERVIZIO CONSULENZA E INFORMAZIONI PERSONALIZZATE IN ABBONAMENTO

HORIZON 2020 SME INSTRUMENTS

HORIZON 2020 SME INSTRUMENTS

chiedi appuntamento 2 Giallo

SEI UN PROFESSIONISTA ESPERTO IN FINANZA AGEVOLATA? COLLABORA CON NOI

COLLABORA CON NOI PIANO 2018

IMPRESE SOCIALI NO PROFIT ONLUS

IMPRESE SOCIALI NO PROFIT ONLUS

MISE ECONOMIA SOCIALE

SEI UN PROFESSIONISTA? TI INTERESSA LA FINANZA AGEVOLATA? SCOPRI L'AFFILIAZIONE IN FRANCHISIG

FINANZIAMENTI PER LIQUIDITA'

MARCHI+3

MARCHI3 2018 MISE

NUOVI CONTRATTI DI SVILUPPO 4.0

CONTRATTI DI SVILUPPO 4.0

SMART START ITALIA - START UP INNOVATIVE

SMART START ITALIA GIOVANI E DONNE

Banca nazionale delle Terre Agricole

ismea banca nazionale delle terre agricole

INVITALIA NUOVE IMPRESE A TASSO ZERO

iNVITALIA.NUOVE.IMPRESE.TASSO.ZERO.2017.250

CONTRATTI DI SVILUPPO

CONTRATTI DI SVILUPPO PULSANTE QUADRATO

NUOVA SABATINI 2017-2018

NUOVA SABATINI 2017-2018

NUOVA SABATINI 2017 2018

FONDI EUROPEI PER LO SVILUPPO DELLE IMPRESE

AUTOTRASPORTO CONTRIBUTI PER INVESTIMENTI 2017

autotrasporto 2017

FINANZIAMENTI PER LE IMPRESE

ACCORDI PER L'INNOVAZIONE

RICERCA.SVILUPPO ACCORDI PER LINNOVAZIONE.250

PROGRAMMI EUROPEI A GESTIONE DIRETTA

programmi europei a gestione diretta

MIUR: RICERCA E SVILUPPO

MIUR BANDO RICERCA E SVILUPPO SPERIMENTALE

Zona Franca Sisma Centro Italia

MISE.zona franca urbana sisma centro italia

ISMEA NUOVO INSEDIAMENTO GIOVANI IN AGRICOLTURA

ISMEA.NUOVO.INSEDIAMENTO.GIOVANI.AGRICOLTURA LOTTO 3 PROROGA

LOMBARDIA ARTIGIANATO

Lombardia.Artigianato.Investimenti 200

CONTRATTO DI SVILUPPO TUTELA AMBIENTALE

CONTRATTO DI SVILUPPO TUTELA AMBIENTALE

CREDITO DI IMPOSTA 50%

CREDITO DI IMPOSTA 50

SMART & START ITALIA 2017

SMART.E.START.250

IPER E SUPER AMMORTAMENTO

SUPER AMMORTAMENTO E IPER AMMORTAMENTO

BEI LIFE4ENERGY

LIFE4ENERGY.JPG FINANZIAMENTI EFFICIENZA ENERGETICA IMPRES

CONTRATTI DI SVILUPPO PER LA TUTELA AMBIENTALE

MISE TUTELA AMBIENTALE ENERGIA E GAS

FINANZIAMENTI ALLE IMPRESE FEMMINILI

PIEMONTE RISPARMIO ENERGETICO ENTI LOCALI PIEMONTESI

PIEMONTE RIDUZIONE CONSUMI ENEGETICI

FINANZIAMENTI PER LIQUIDITA'

Selfiemployment - Microcredito ai Giovani

SELFIEMPLOIEMENT.GIOVANI.NEED.UNDER.29

CHIEDI INFORMAZIONI

CHIEDI INFORMAZIONI

RICHIEDI INFORMAZIONI

NUOVE IMPRESE A TASSO ZERO PER DONNE E GIOVANI

INVITALIA.NUOVE.IMPRESE.TASSO.ZERO

Beni Sequestrati alla Criminalità

MISE BENI SEQUESTRATI ALLA CRIMINALITA ORGANIZZATA

Iscriviti alla Newsletter

AGEVOLAZIONI INTERNAZIONALIZZAZIONE E EXPORT

mise.internazionalizzazione

FINANZIAMENTI ALLE IMPRESE FEMMINILI


HORIZON 2020 - PON IMPRESE & COMPETITIVITA'

PON 2014 2020 RICERCA SVILUPPO

CHIEDI INFORMAZIONI

RICHIEDI INFORMAZIONI

FINANZIAMENTI ALLE IMPRESE FEMMINILI

CERCA

MICROCREDITO E FINANZIAMENTI PER LIQUIDITA'

BENI CULTURALI: IMPRESE CREATIVE

PON.FESR.CULTURA

LIFE (2014-2020) Programma per l’ambiente e l’azione per il clima

AMBIENTE.PROGRAMMA.LIFE

No Profit, Sociale e Volontariato

NOPROFIT.SOCIALE.VOLONTARIATO

Selfiemployment - Microcredito ai Giovani

SELFIEMPLOIEMENT.GIOVANI.NEED.UNDER.29

FINALITA

FONDI BEI: FINAZIAMENTI AGEVOLATI PER PMI

SETTORI

HAI UN PROGETTO DI IMPRESA? CHIEDI INFORMAZIONI

RICHIEDI INFORMAZIONI

CREDITO DI IMPOSTA 45%

CREDITO.DI.IMPOSTA.INVESTIMENTINEL.MEZZOGIORNO 45

CERCA

Patrimonializzazione delle Pmi

Export: inserimento sui mercati esteri

Partecipazione a Fiere

FONDI BEI: FINAZIAMENTI AGEVOLATI PER LE PMI

CERCA

Iscriviti alla Newsletter

FINANZIAMENTI ALLE IMPRESE FEMMINILI

FINANZIAMENTI PER LE IMPRESE

Zona Franca Sisma Centro Italia

MISE.zona franca urbana sisma centro italia

RICERCA PERSONALIZZATA CONTRIBUTI

ricerca contributi

SERVIZIO CONSULENZA E INFORMAZIONI PERSONALIZZATE IN ABBONAMENTO

HAI UN PROGETTO DI IMPRESA? CHIEDI INFORMAZIONI

RICHIEDI INFORMAZIONI