CALABRIA CATANZARO RIPARTIAMO DAL TURISMOCALABRIA,TURISMO: nuovo bando Ripartiamo dal Turismo. Contributi alle strutture ricettive e turistico-ricreative di Catanzaro pari al 70% delle spese, fino a € 5.000,00.
La C.C.I.A.A. di Catanzaro intende assumere un ruolo attivo nella promozione coinvolgendo le imprese e contribuendo allo sviluppo del sistema economico locale.
EMERGENZA COVID: questa azione è resa necessaria a causa della crisi economica conseguente all’emergenza legata al Covid-19.
BENEFICIARI: Micro o Piccole o Medie imprese imprese la cui attività rientri nelle seguenti tipologie di attività: strutture ricettive alberghiere e paralberghiere (alberghi, B&B, case vacanze, agriturismi, ostelli, rifugi, campeggi, etc.), strutture balneari, strutture termali e congressuali, parchi divertimento etc.
SPESE AMMISSIBILI: a) arredi, impianti, macchinari e attrezzature nuovi di fabbrica; b) acquisto di hardware e software; c) opere edili-murarie e impiantistiche solo sul patrimonio edilizio esistente nel rispetto delle norme edilizie e urbanistiche vigenti; d) campagne pubblicitarie/promozionali sui social media e/o campagne promozionali su giornali e riviste (cartacei e/o on web) con sede legale od operativa nella provincia di Catanzaro; e) servizi di consulenza e/o formazione e/o promozione coerenti con le finalità del bando.
CONTRIBUTO: contributo a fondo perduto pari al 70% delle spese ammissibili, fino ad un massimo di 5.000,00 euro di contributo (voucher), con un investimento minimo pari a 1.000,00 euro.
DOMANDE: esclusivamente in modalità telematica, dal 31/08/2020 al 30/12/2020. 

CHIEDI INFORMAZIONI 200PX 5 BIANCO    PULSANTE VERDE CHIARO 210

CALABRIA,TURISMO
CATANZARO: "Ripartiamo dal Turismo"

 

 

Chiedi informazioni

Chiedi un appuntamento su Skype o telefonico

 

 

CATANZARO: "Ripartiamo dal Turismo"

Interventi a sostegno delle strutture ricettive e turistico-ricreative della provincia di Catanzaro

FINALITÀ

Si intendono finanziare, tramite l’utilizzo di contributi a fondo perduto (voucher), le seguenti azioni:

  • a. interventi finalizzati a mettere in sicurezza le strutture turistiche sia sotto il profilo della gestione degli aspetti logistici, sia sotto il profilo della formazione specifica del personale e/o dell’inserimento di nuove figure professionali/consulenti;
  • b. interventi finalizzati alla riorganizzazione degli spazi delle strutture;
  • c. interventi finalizzati alla qualificazione dell’offerta e del comparto turistico-ricreativo;
  • d. interventi di riorganizzazione aziendale;
    rientrano, a titolo esemplificativo, tutte le azioni connesse alle tematiche della sicurezza, della sostenibilità ambientale (interventi di risparmio energetico ed idrico) e dell’accessibilità (riorganizzazione dell’offerta turistica per renderla adeguata e flessibile, in grado di soddisfare le esigenze particolari di ogni turista, persone con difficoltà motorie o sensoriali, anziani, famiglie con più bambini, persone con allergie o intolleranze alimentari, persone con infortuni e limiti nella mobilità) e. interventi finalizzati a gestire le strategie di comunicazione e commercializzazione rafforzando l’elemento reputazionale della “destinazione Italia”; Interventi per la realizzazione di azioni di promozione delle strutture turistiche rispetto al territorio di riferimento legato a particolari tematiche e/o prodotti turistici;
  • f. campagne promozionali a pagamento attraverso i social; specifiche campagne promozionali su giornali e riviste (cartacei e/o on web) con sede legale od operativa nella provincia di Catanzaro;
  • g. interventi finalizzati a promuovere il turismo in Italia, l’undertourism, il turismo culturale e quello enogastronomico; interventi finalizzati a gestioni d’impresa improntate ai criteri del rispetto ambientale e della valorizzazione del territorio e delle produzioni locali (ad esempio: strutture turistiche che si riforniscono, attraverso acquisti a km 0, da aziende di produzione delle tipicità locali)

BENEFICIARI

Le imprese che presentano i seguenti requisiti:

  • a) l’attività dichiarata rientri nelle seguenti tipologie di attività: strutture ricettive alberghiere e paralberghiere (alberghi, B&B, case vacanze, agriturismi, ostelli, rifugi, campeggi, etc.), strutture balneari, strutture termali e congressuali, parchi divertimento etc. e sia ricompresa nelle categorie di Codici Ateco di cui all’elenco allegato al presente bando come parte integrante;
  • b) siano Micro o Piccole o Medie imprese come definite dall’Allegato 1 del regolamento UE n. 651/20141 ;
  • c) abbiano sede legale e/o unità locali nella circoscrizione territoriale della Camera di commercio di Catanzaro;
  • d) siano attive e in regola con l’iscrizione al Registro delle Imprese; e) siano in regola con il pagamento del diritto annuale, almeno degli ultimi 5 anni;
  • f) non siano in stato di fallimento, liquidazione (anche volontaria), amministrazione controllata, concordato preventivo o in qualsiasi altra situazione equivalente secondo la normativa vigente;
  • g) abbiano assolto gli obblighi contributivi e siano in regola con le normative sulla salute e sicurezza sul lavoro di cui al D.lgs. 9 aprile 2008, n. 81 e successive modificazioni e integrazioni; h) non abbiano forniture in essere con la Camera di commercio di Catanzaro ai sensi dell’art. 4, comma 6, del D.L. 95 del 6 luglio 2012, convertito nella L. 7 agosto 2012, n. 1352 .

SPESE AMMISSIBILI

Sono ammissibili le spese per:

  • a) arredi, impianti, macchinari e attrezzature nuovi di fabbrica;
  • b) acquisto di hardware e software;
  • c) opere edili-murarie e impiantistiche solo sul patrimonio edilizio esistente nel rispetto delle norme edilizie e urbanistiche vigenti;
  • d) campagne pubblicitarie/promozionali sui social media e/o campagne promozionali su giornali e riviste (cartacei e/o on web) con sede legale od operativa nella provincia di Catanzaro;
  • e) servizi di consulenza e/o formazione e/o promozione coerenti con le finalità del bando.

CONTRIBUTO

Contributo a fondo perduto pari al 70% delle spese ammissibili,

  • fino ad un massimo di 5.000,00 euro di contributo (voucher),
  • con un investimento minimo pari a 1.000,00 euro.

DOMANDE

Esclusivamente in modalità telematica, dal 31/08/2020 al 30/12/2020.

 

CHIEDI INFORMAZIONI 200PX 5 BIANCO    PULSANTE VERDE CHIARO 210

 

DECRETO LIQUIDITà 800

  

 

 FINANZIAMENTI PRIVATI 800

 

 

SABATINI 2020 2024 800

 

 

RESTO AL SUD 2000 INVITALIA MISE SLIDER 800

 

 

NITO 2020 800

 

 

SLIDER FINANZIAMENTI AGEVOLATI 800

 

 

SMART START BANNER 800X115

 

 

SLIDER FINANZAIMENTO DI STRUTTURE PERMANENTI IN PAESI EXREA UE 800

 

 

CONTRATTI DI SVILUPPO IMPRESE AGROINDUSTRIALI BANNER 800 

 

FONDO NAZIONALE INNOVAZIONE FNI SLIDER 800

 

 

LIQUIDITà 800

 

CHIEDI INFORMAZIONI 200PX 5 BIANCO

 

 

 

 

 

ITALIA CONTRIBUTI HEADER960.LOGO.500

VI INTERESSANO AGEVOLAZIONI FINANZIARIE DI UN'ALTRA REGIONE?

VISITA I NOSTRI SITI REGIONALI:

-LombardiaContributi.it

-PiemonteContributi.

-VenetoContributi.it

-ValledAostaContributi.it

-LiguriaContributi.it

-TrentinoAltoAdigeContributi.it

-FriuliVeneziaGiuliaContributi.it

-EmiliaRomagnaContributi.it

-ToscanaContributi.it

-UmbriaContributi.it

-MarcheContributi.it

-LazioContributi.it

-AbruzzoContributi.it

-MoliseContributi.it

-CampaniaContributi.it

-PugliaContributi.it

-BasilicataContributi.it

-CalabriaContributi.it

-SiciliaContributi.it

-SardegnaContributi.it


 
Logo Italia Contributi
®ITALIA CONTRIBUTI E' UN MARCHIO REGISTRATO E PROTETTO
Tutti i diritti sono riservati
Vietato riprodurre, copiare o ripubblicare articoli e contenuti senza autorizzazione
 
 
 
 
 
 
 
 
 

 

CHIEDI INFORMAZIONI 200PX 5 BIANCO    PULSANTE VERDE CHIARO 210