CAMPANIA

campania feamp misura 1.41CAMPANIA: efficienza energetica dei pescherecci.
FINALITÀ: mitigare gli effetti dei cambiamenti climatici e migliorare l'efficienza energetica dei pescherecci.
BENEFICIARI: armatori di imbarcazioni da pesca - Proprietari di imbarcazioni da pesca.
MISURA: 1.41, par. 1 lett. a), b), c).
INVESTIMENTI AMMESSI MISURA 1.41, par. 1 lett. a), b), c:
- investimenti destinati ad attrezzature o a bordo volti a ridurre l'emissione di sostanze inquinanti o gas a effetto serra e ad aumentare l'efficienza energetica dei pescherecci (lettera a));
- audit e regimi di efficienza energetica (lettera b)) nonché studi per valutare il contributo dei sistemi di propulsione alternativi e della progettazione degli scafi sull'efficienza energetica dei pescherecci (lettera c));
INVESTIMENTI AMMESSI MISURA 1.41, par. 2:
-la sostituzione o l'ammodernamento di motori principali o ausiliari.
DOMANDA: scadenza 11 marzo 2019.

CHIEDI INFORMAZIONI 200PX 5 BIANCO CHIEDI APPUNTAMENTO 200 PX BIANCO  

CAMPANIA MINIBONDCAMPANIA: Al via il Minibond per le piccole e medie imprese campane.
MINIBOND PER LE PICCOLE E MEDIE IMPRESE CAMPANE: si tratta di un nuovo strumento di ingegneria finanziaria fortemente voluto dalla Regione Campania.
RISORSE: 37 milioni di euro.
FINALITÀ: consentire alle imprese campane di finanziare i propri piani di investimento, di innovazione e sviluppo attraverso l’emissione di obbligazioni societarie, nella forma di Minibond.
IL MINIBOND: costituisce una reale alternativa al canale tradizionale bancario, in un momento in cui forte è la stretta creditizia delle banche nei confronti dell’iniziativa imprenditoriale e, in particolare, delle imprese di minore dimensione.
ARCHITETTURA DELLO STRUMENTO FINANZIARIO: i Minibond saranno raggruppati in un apposito portafoglio, che sarà unitariamente finanziato dagli investitori, anche non bancari.
0gni investitore, quindi, finanzierà idealmente una quota di ciascun Minibond, con frazionamento e correlata riduzione del rischio assunto.
AGEVOLAZIONE: l’appetibilità dello strumento per gli investitori sarà, poi, massimizzata dall’intervento di Sviluppo Campania, che si farà carico della copertura, con i fondi della Regione Campania, delle prime perdite registrate sul portafoglio, fino al 25% del totale.
TAGLIO MEDIO: i Minibond avranno un taglio medio di 3 milioni di euro, una durata massima di 8 anni, saranno destinati a investimenti materiali ed immateriali e a capitale circolante. 
Si prevede l’emissione di Minibond per un ammontare complessivo di 148 milioni di euro.
LA MISURA È IMMEDIATAMENTE OPERATIVA: è stato, infatti, già pubblicato il bando di gara per la selezione di operatori finanziari per lo svolgimento del servizio di Arranger, con la strutturazione del portafoglio di Minibond e la partecipazione degli investitori.

CHIEDI INFORMAZIONI 200PX 5 BIANCO CHIEDI APPUNTAMENTO 200 PX BIANCO  

CAMPANIA TRASFORMAZIONE DEI PRODOTTI PESCA FEAMPCAMPANIA: bando per agevolare gli investimenti nel settore della trasformazione dei prodotti della pesca e dell'acquacoltura. 
FINALITA' MISURA 5.69: promuove la competitività delle aziende che operano nel settore della trasformazione e commercializzazione attraverso la realizzazione di investimenti finalizzati al risparmio energetico e alla riduzione dell'impatto sull'ambiente, al miglioramento della sicurezza, dell'igiene e delle condizioni di lavoro.
OBIETTIVO: innovare sia le strutture che i processi produttivi e la possibilità di lavorare sottoprodotti derivanti da attività di trasformazione principale, di prodotti dell'acquacoltura biologica di prodotti provenienti da catture commerciali che non possono essere destinate al consumo umano.
BENEFICIARI: Micro, Piccole, e Medie Imprese (PMI). Imprese diverse dalle PMI.
INTERVENTI AMMISSIBILI: Sono ritenuti ammissibili a contributo le operazioni che: contribuiscono a risparmiare energia o a ridurre l'impatto sull'ambiente, incluso il trattamento dei rifiuti; migliorano la sicurezza, l'igiene, la salute e le condizioni di lavoro; sostengono la trasformazione delle catture di pesce commerciale che non possono essere destinate al consumo umano; si riferiscono alla trasformazione dei sottoprodotti risultanti dalle attività di trasformazione principali; si riferiscono alla trasformazione di prodotti dell'acquacoltura biologica conformemente agli artt. 6 e 7 del Reg. (CE) n. 834/2007; portano a prodotti nuovi o migliorati, a processi nuovi o migliorati o a sistemi di gestione e di organizzazione nuovi o migliorati.
LOCALIZZAZIONE DEGLI INTERVENTI: su tutto il territorio regionale della Regione Campania. Fa fede la sede operativa dell’operazione, che deve trovarsi in uno o più comuni della Regione Campania, e non la sede legale del beneficiario.
CONTRIBUTO: l’importo del contributo pubblico è pari al 50% della spesa riconosciuta ammissibile.
MAGGIORAZIONE: in deroga l’“Intensità dell’aiuto pubblico”: è elevabile al’80% o al 90%, ed soggetta ad incrementi o riduzioni percentuali.
MASSIMALE: la soglia della spesa massima ammissibile è fissata in € 2.500.000,00
DOMANDE: scadenza enro 60 giorni dalla pubblicazione sul Burc del decreto n.2 del 18/01/2019. 

CHIEDI INFORMAZIONI 200PX 5 BIANCO CHIEDI APPUNTAMENTO 200 PX BIANCO  

LIQUIDITà 150

INVITALIA E VOUCHER CAMPUS CAMPANIACAMPANIA, INVITALIA E-VOUCHER CAMPUS: cinque incentivi per avviare un’attività in Campania
L’iniziativa si chiama “E-voucher campus” ed è organizzata da Invitalia in collaborazione con il Dipartimento di Economia e lo Startup Lab dell’Università degli Studi della Campania Luigi Vanvitelli.
UN MINI-TOUR IN TRE CITTÀ: rivolto a chi vuole avviare o rafforzare un’impresa in Campania.
OBIETTIVO: i partecipanti avranno l’opportunità di conoscere nel dettaglio i cinque principali
incentivi con cui l’Agenzia per lo Sviluppo finanzia chi intende mettersi in proprio con un’attività imprenditoriale.I TRE APPUNTAMENTI:
- CAPUA: mercoledì, 11 luglio ore 10 presso il Dipartimento di Economia dell’Università degli Studi della Campania Luigi Vanvitelli, Corso Gran Priorato di Malta, Capua (CE);
-NAPOLI: giovedì, 12 luglio ore 10 presso Campania New Steel, Via Coroglio, 57;
- SALERNO: venerdì, 13 luglio ore 10 presso Palazzo Innovazione, Complesso Monumentale di Santa Sofia Largo Conforti Abate
PROGRAMMA: in ciascun incontro verranno descritte nel dettaglio le seguenti agevolazioni:
- RESTO AL SUD: per gli imprenditori under 36 del Mezzogiorno; 
- SMART&START ITALIA: per le startup innovative; 
- NUOVE IMPRESE A TASSO ZERO: per le imprese a maggioranza giovanile o femminile;
- SELFIEMPLOYMENT: per i Neet fino a 29 anni iscritti a Garanzia Giovani;
- CULTURA CREA: per le imprese turistico-culturali del Sud
ORGANIZZAZIONE_ ogni giornata sarà suddivisa in tre momenti: sessione plenaria di presentazione degli incentivi, aperta a tutti; incontri one-to-one di approfondimento tra gli esperti di Invitalia e gli imprenditori interessati. Per prenotare una sessione di consulenza personalizzata è necessario iscriversi on line all’evento e scaricare il “voucher”
elettronico; sessione plenaria conclusiva per fare il punto sulla giornata.
PRENOTAZIONE: Capua: mercoledì, 11 luglio ore 10; Napoli: giovedì, 12 luglio ore 10; Salerno: venerdì, 13 luglio ore 10 (vedi sotto). 

CHIEDI INFORMAZIONI 200PX 5 BIANCO CHIEDI APPUNTAMENTO 200 PX BIANCO  

CAMPANIA FEAMPCAMPANIA, FEAMP: pesca e acquacoltura, pubblicati in pre-informazione i nuovi bandi 2017.
Prossimamente saranno pubblicati i bandi di attuazione di numerose Misure del FEAMP Campania 2014-2020.
A seguire le pre-informative dei bandi relativi alle seguenti Priorità e Misure:
PRIORITÀ 1: - Promuovere la pesca sostenibile sotto il profilo ambientale, efficiente in termini di risorse, innovativa, competitiva e basata sulle conoscenze.
PRIORITÀ 2: - Favorire un'acquacoltura sostenibile sotto il profilo ambientale, efficiente in termini di risorse, innovativa, competitiva e basata sulle conoscenze.
PRIORITÀ 5: - Favorire la commercializzazione e la trasformazione.
Per le singole misure leggere l'articolo sottostante.

CHIEDI INFORMAZIONI 200PX 5 BIANCOCHIEDI APPUNTAMENTO 200 PX BIANCO

 

 

CAMPANIA BENESSERE GIOVANI 2CAMPANIA: prossimo l’avvio di “Benessere Giovani 2” con le due Linee intervento “Associamoci e Valorizziamoci”.
BENESSERE GIOVANI 2: sono previste due Linee intervento: “Associamoci e Valorizziamoci”
ASSOCIAMOCI: per il sostegno alla costituzione di Associazioni di giovani ed il rafforzamento dell’economia e della coesione della società locale (Linea di intervento “Associamoci”)
VALORIZZIAMOCI: per l’orientamento e la valorizzazione dei giovani, mediante attività di messa in rete dei diversi attori locali (Linea di intervento “Valorizziamoci”).
OBIETTIVO: far conoscere gli elementi che caratterizzano le 2 linee di intervento di un unico avviso pubblico, che saranno protagoniste della fase 2 di Ben-Essere Giovani Campania.
LINEE DI INTERVENTO : si tratta di due linee di intervento autonome tra loro  che, per finalità comunicative, vengono sintetizzate tramite unica scheda informativa i cui contenuti si ritroveranno nell’Avviso di prossima pubblicazione.
RISORSE :euro 6.372.890,44, di cui 6 milioni di euro a valere sul POR Campania FSE 2014-2020 e euro 372.890,44 a valere sul Fondo Nazionale Politiche Giovanili.
FINALITA': attività di sostegno alla costituzione di nuove associazioni e al supporto delle attività che richiedono la messa in rete finalizzate a promuovere la crescita personale e l’integrazione dei giovani e il rafforzamento di competenze trasversali.
DESTINATARI DELLE ATTIVITA’ PROGETTUALI: l’avviso si rivolge complessivamente a giovani di età compresa tra i 16 e 35 anni non compiuti alla scadenza dell’avviso e residenti nel territorio della Regione Campania.
AMBITI DI INTERVENTO: i progetti dovranno riguardare uno dei cinque ambiti di intervento di seguito indicati: - identità dei luoghi; - patrimonio culturale, tradizioni del territorio, arte-cultura-musica; - patrimonio ambientale e naturale locali, regionali e nazionali presenti sul territorio campano; - qualità di vita caratterizzante i quartieri urbani, le periferie e/o le aree interne; - benessere e salute della popolazione.
DOMANDE: in attesa della pubblicazione del Bando

CHIEDI INFORMAZIONI 200PX 5 BIANCOCHIEDI APPUNTAMENTO 200 PX BIANCO

 

 

campania aree di crisi indusrtrialeCAMPANIA AREE INDUSTRIALI: stanziati 15 milioni per gli investimenti nelle aree di crisi industriale.
Si tratta dell'avvio delle procedure per i programmi di investimento finalizzati al rilancio delle aree di crisi industriale.
RISORSE AGGIUNTIVE STANZIATE: per l'attuazione degli interventi sono previsti 15 milioni di euro - oltre alle risorse rinvenienti dagli Accordi di programma ex L.311/2004  e ex L.80/2005 che il Mise sta rendendo nuovamente disponibili.
PRIORITA':sarà data priorità ai territori esclusi dalle aree di crisi non complessa che presentano maggiore consistenza di addetti e di superfici industriali:
S. Marco dei Cavoti, Oliveto Citra, Sessa Aurunca, Sala Consilina, Vallata, Telese Terme, Eboli e Piedimonte Matese, nonché i Comuni esclusi degli SLL (Sistemi locali del lavoro) di Napoli, Nola, Torre del Greco), passando poi anche agli altri SLL non inclusi finora nella programmazione.

PULSANTE.CHIEDI.INFORMAZIONIPULSANTE.CHIEDI.APPUNTAMENTO 2

NUOVA SABATINI

NUOVA SABATINI 2019 2020

CHIEDI APPUNTAMENTO

chiedi appuntamento 2 Giallo

STRUTTURE PERMANENTI IN PASI EXTRA UE

UFFICI NEGOZI SHOW ROOM permanenti in paesi extra ue

TROVA IL MIO CONTRIBUTO

TROVA IL MIO CONTRIBUTO

NUOVE IMPRESE A TASSO ZERO

iNVITALIA.NUOVE.IMPRESE.TASSO.ZERO 2019

CERCA

PARTECIPAZIONE A FIERE INTERNAZIONALI

PARTECIPAZIONE A FIERE INTERNAZIONALI.300

 

IMPRESE SOCIALI

MISE IMPRESE SOCIALI 250

 

ESPANSIONE ALL'ESTERO

mise.internazionalizzazione 2

CONTRATTO DI SVILUPPO TURISTICO

CONTRATTI DI SVILUPPO TURISTICO

START UP INNOVATIVE

SMART START 2019

CULTURA CREA 2019 LINEA 1

CULTURA CREA nuove imprese dellindustria culturale 2019

RESTO AL SUD

RESTO AL SUD INVITALIA

CULTURA CREA 2019 LINEA 2

CULTURA CREA SOCIETA IMPRESE GIA COSTITUITE ALMENO DA 3 ANNI DELLINDUSTRIA CULTURALE E TURISTICA 2019 2

CULTURA CREA LINEA 3

CULTURA CREA ONLUS ONG. COOPERATIVE SOCIALI E VOLONTARIATO OPERATIVI NEL SETTORE DELLINDUSTRIA CULTURALE 2019

CONTRATTO DI SVILUPPO

CONTRATTI DI SVILUPPO 4.0 2018

CONTRATTO DI SVILUPPO INDUSTRIALE

CONTRATTI DI SVILUPPO INDUSTRIALE

RICERCA E SVILUPPO

RICERCA E SVILUPPO SCIENZA DELLA VITA

TROVA IL MIO CONTRIBUTO

TROVA IL MIO CONTRIBUTO 300

IMPRESE AGROINDUSTRIALI

CONTRATTO DI SVILUPPO AGROINDUSTRIALE 250

INSERIMENTO MERCATI EXTRA UE

INTERNAZIONALIZZAZIONE SPESE PROMOZIONALI INSERIMENTO MERCATI EXTRA UE 250

Patrimonializzazione delle Pmi Esportatrici

INTERNAZIONALIZZAZIONE.PATRIMONIALIZZAZIONE.PMI 250

MARCHI+3

MARCHI3 2018 MISE

Iscriviti alla Newsletter

FINANZIAMENTI PER LE IMPRESE

PULSANTE FINANZIAMENTI PER LE IMPRESE

CULTURA CREA 2019

CULTURA CREA 2019

HAI UN PROGETTO DI IMPRESA? CHIEDI INFORMAZIONI

RICHIEDI INFORMAZIONI

AGEVOLAZIONI PER L'EXPORT

INTERNAZIONALIZZAZIONE FINANZIAMENTI E AGEVOLAZIONI 250

NUOVE IMPRESE A TASSO ZERO

INVITALIA NUOVE IMPRESE A TASSO ZERO 2017

START UP INNOVATIVE

SMART START ITALIA GIOVANI E DONNE

FINANZIAMENTI PER LIQUIDITA'

FONDI EUROPEI PER LO SVILUPPO DELLE IMPRESE

PRESTITO SCORTE E CAPITALE CIRCOLANTE

PRESTITO SCORTE E CIRCOLANTE 250X250

Iscriviti alla Newsletter

IMPRESE E COOPERATIVE SOCIALI

MISE ECONOMIA SOCIALE

HORIZON 2020 SME INSTRUMENTS

HORIZON 2020 SME INSTRUMENTS

Banca nazionale delle Terre Agricole

ismea banca nazionale delle terre agricole

ACCORDI PER L'INNOVAZIONE

RICERCA.SVILUPPO ACCORDI PER LINNOVAZIONE.250

CONTRATTI DI SVILUPPO

CONTRATTI DI SVILUPPO PULSANTE QUADRATO

PROGRAMMI EUROPEI A GESTIONE DIRETTA

programmi europei a gestione diretta

ISMEA NUOVO INSEDIAMENTO GIOVANI IN AGRICOLTURA

ISMEA.NUOVO.INSEDIAMENTO.GIOVANI.AGRICOLTURA LOTTO 3 PROROGA

LOMBARDIA ARTIGIANATO

Lombardia.Artigianato.Investimenti 200

CONTRATTO DI SVILUPPO TUTELA AMBIENTALE

CONTRATTO DI SVILUPPO TUTELA AMBIENTALE

CREDITO DI IMPOSTA 50%

CREDITO DI IMPOSTA 50

SMART & START ITALIA 2017

SMART.E.START.250

IPER E SUPER AMMORTAMENTO

SUPER AMMORTAMENTO E IPER AMMORTAMENTO

BEI LIFE4ENERGY

LIFE4ENERGY.JPG FINANZIAMENTI EFFICIENZA ENERGETICA IMPRES

CONTRATTI DI SVILUPPO PER LA TUTELA AMBIENTALE

MISE TUTELA AMBIENTALE ENERGIA E GAS

FINANZIAMENTI ALLE IMPRESE FEMMINILI

PIEMONTE RISPARMIO ENERGETICO ENTI LOCALI PIEMONTESI

PIEMONTE RIDUZIONE CONSUMI ENEGETICI

FINANZIAMENTI PER LIQUIDITA'

Selfiemployment - Microcredito ai Giovani

SELFIEMPLOIEMENT.GIOVANI.NEED.UNDER.29

CHIEDI INFORMAZIONI

RICHIEDI INFORMAZIONI

NUOVE IMPRESE A TASSO ZERO PER DONNE E GIOVANI

INVITALIA.NUOVE.IMPRESE.TASSO.ZERO

Beni Sequestrati alla Criminalità

MISE BENI SEQUESTRATI ALLA CRIMINALITA ORGANIZZATA

AGEVOLAZIONI INTERNAZIONALIZZAZIONE E EXPORT

mise.internazionalizzazione

FINANZIAMENTI ALLE IMPRESE FEMMINILI


HORIZON 2020 - PON IMPRESE & COMPETITIVITA'

PON 2014 2020 RICERCA SVILUPPO

CHIEDI INFORMAZIONI

RICHIEDI INFORMAZIONI

FINANZIAMENTI ALLE IMPRESE FEMMINILI

MICROCREDITO E FINANZIAMENTI PER LIQUIDITA'

BENI CULTURALI: IMPRESE CREATIVE

PON.FESR.CULTURA

LIFE (2014-2020) Programma per l’ambiente e l’azione per il clima

AMBIENTE.PROGRAMMA.LIFE

No Profit, Sociale e Volontariato

NOPROFIT.SOCIALE.VOLONTARIATO

Selfiemployment - Microcredito ai Giovani

SELFIEMPLOIEMENT.GIOVANI.NEED.UNDER.29

FINALITA

FONDI BEI: FINAZIAMENTI AGEVOLATI PER PMI

SETTORI

HAI UN PROGETTO DI IMPRESA? CHIEDI INFORMAZIONI

RICHIEDI INFORMAZIONI

Agevolazioni inserimento sui mercati esteri

INTERNAZIONALIZZAZIONE.CREDITI.ESPORTAZIONE

CERCA

Partecipazione a Fiere

INTERNAZIONALIZZAZIONE.PRIMA PARTECIPAZIONE.FIERE.E.MOSTRE

FONDI BEI: FINAZIAMENTI AGEVOLATI PER LE PMI

CERCA

Iscriviti alla Newsletter

FINANZIAMENTI ALLE IMPRESE FEMMINILI

FINANZIAMENTI PER LE IMPRESE

HAI UN PROGETTO DI IMPRESA? CHIEDI INFORMAZIONI

RICHIEDI INFORMAZIONI