EMILIA ROMAGNA INNOVAZIONE ACQUACOLTURA 2019 FEAMPEMILIA-ROMAGNA, ACQUACOLTURA: pubblicato il bando 2019 per i contributi per l’innovazione nel settore dell'acquacoltura. Scadenza 18 settembre 2019.
FINALITA': promuovere l’innovazione nel settore dell'acquacoltura al fine di favorire un uso sostenibile delle risorse o facilitare l'applicazione di nuovi metodi di produzione sostenibile. A tale scopo è incoraggiata la cooperazione fra esperti scientifici e imprese acquicole.
BENEFICIARI: Imprese acquicole che attivino una collaborazione con un organismo scientifico;  organismi scientifici o tecnici pubblici o privati, riconosciuti dal diritto nazionale
INTERVENTI AMMESSI:  1) sviluppare conoscenze di tipo tecnico, scientifico o organizzativo nelle imprese acquicole, in particolare: riducono l’impatto sull’ambiente; riducono la dipendenza dalla farina di pesce e dall’olio di pesce; favoriscono un uso sostenibile delle risorse in acquacoltura; facilitano l’applicazione di nuovi metodi di produzione sostenibili; 2) sviluppare o introdurre sul mercato: nuove specie acquicole con un buon potenziale di mercato; prodotti nuovi o sostanzialmente migliorativi; processi nuovi o migliorativi; sistemi di gestione e organizzativi nuovi o migliorativi; 3) valutare la fattibilità tecnica o economica di prodotti o processi innovativi.
CONTRIBUTO: -100% della spesa totale ammissibile qualora il richiedente, nonché soggetto attuatore sia: organismo di diritto pubblico che esercita statutariamente attività di ricerca e sperimentazione, · beneficiario collettivo quali consorzi o cooperative, il cui progetto presenti un interesse per i soci della cooperativa o per altri gruppi o per il pubblico in generale (interesse collettivo) e presenti elementi innovativi anche a livello locale.- al 50% della spesa totale ammissibile per gli altri soggetti, è prevista una riduzione del 20% qualora si tratti di un’impresa che non rientra tra le PMI.
LIMITI CONTRIBUTO: - € 80.000,00 quale limite minimo; - € 250.000,00 quale limite massimo.
DOMANDE: Scadenza 18 settembre 2019

CHIEDI INFORMAZIONI 200PX 5 BIANCO CHIEDI APPUNTAMENTO 200 PX BIANCO  

EMILIA-ROMAGNA: FONDO EUROPEO PER LA PESCA FEAMP 

Chiedi un appuntamento a Milano
Chiedi un appuntamento a Torino

Chiedi un appuntamento a Genova 
Chiedi un appuntamento a Verona
Chiedi un appuntamento a Venezia
Chiedi un appuntamento a Bologna
Chiedi un appuntamento a Ancona
Chiedi un appuntamento a Trieste 
Chiedi un appuntamento a Firenze
Chiedi un appuntamento a Roma
Chiedi un appuntamento a Napoli
Chiedi un appuntamento a Bari

Chiedi un appuntamento in altre città

EMILIA-ROMAGNA, ACQUACOLTURA

MISURA 2.47 "INNOVAZIONE IN ACQUACOLTURA" - ANNUALITÀ 2019

FINALITA'

Promuovere l’innovazione nel settore dell'acquacoltura al fine di favorire un uso sostenibile delle risorse o facilitare l'applicazione di nuovi metodi di produzione sostenibile.

  • A tale scopo è incoraggiata la cooperazione fra esperti scientifici e imprese acquicole.

BENEFICIARI

I soggetti ammissibili a finanziamento sono:

  • 1) gli organismi scientifici o tecnici pubblici o privati, riconosciuti dal diritto nazionale dello Stato membro con sede legale nel territorio dell’Unione Europea e sede strutturale e operativa nel territorio della Regione Emilia-Romagna, ovvero:
    • - enti pubblici che esercitano statutariamente attività di ricerca e sperimentazione;
    • - organismi scientifici di cui all’elenco degli Istituti riconosciuti dal MiPAAFT
  • 2) le imprese acquicole che attivino una collaborazione con un organismo scientifico, meglio definita alla lettera s) del paragrafo 9 L’organismo scientifico con cui concludere la collaborazione deve essere individuato, in relazione all’attività del progetto, con un’indagine di mercato che preveda la presentazione di:
    • - almeno 3 preventivi corredati da una relazione tecnica che ne motivi la scelta;
    • - nel caso in cui solo un soggetto sia in grado di fornire il servizio richiesto è sufficiente un solo preventivo corredato da una relazione tecnico economica, che ne specifichi le motivazioni.

Non sono ammesse imprese che facciano il loro primo ingresso nel settore.

REQUISITI

I soggetti pubblici o privati richiedenti e quelli che collaborano al progetto devono possedere i seguenti requisiti/condizioni:

  • a) essere iscritti alla Camera di Commercio Industria Artigianato e Agricoltura, ove richiesto dalla legge;
  • b) non rientrare nei casi di esclusione di cui all'art. 106 del Reg. (UE, EURATOM) n. 966/2012;
  • c) non versare nei casi di inammissibilità previsti dai paragrafi 1 e 3 (ove pertinenti) dell'art. 10 del Reg. (UE) n. 508/2014 (ai sensi del paragrafo 5 del medesimo articolo);
  • d) rispettare l’applicazione del contratto collettivo nazionale di lavoro (CCNL) di riferimento nel caso di utilizzo di personale dipendente;
  • e) non essere destinatari di provvedimenti di revoca e contestuale recupero del contributo sui programmi FEP o FEAM

INTERVENTI AMMESSI

COSTITUISCONO INTERVENTI AMMISSIBILI LE OPERAZIONI VOLTE A:

1) sviluppare conoscenze di tipo tecnico, scientifico o organizzativo nelle imprese acquicole, in particolare, che:

  • a. riducono l’impatto sull’ambiente;
  • b. riducono la dipendenza dalla farina di pesce e dall’olio di pesce;
  • c. favoriscono un uso sostenibile delle risorse in acquacoltura;
  • d. facilitano l’applicazione di nuovi metodi di produzione sostenibili;

2) sviluppare o introdurre sul mercato:

  • a. nuove specie acquicole con un buon potenziale di mercato;
  • b. prodotti nuovi o sostanzialmente migliorativi;
  • c. processi nuovi o migliorativi;
  • d. sistemi di gestione e organizzativi nuovi o migliorativi;

3) valutare la fattibilità tecnica o economica di prodotti o processi innovativi.

Le operazioni devono essere articolate in un progetto, finalizzato al raggiungimento di una o più delle finalità e che riguardino temi di interesse delle imprese del settore.

  • I risultati dovranno essere adeguatamente pubblicizzati, sul sito internet istituzionale dell’organismo scientifico e del beneficiario, se diverso dall’organismo scientifico.

AREA TERRITORIALE DI ATTUAZIONE

  • Gli interventi devono essere realizzati sul territorio della Regione Emilia-Romagna.

SPESE AMMISSIBILI

Sono ammissibili le seguenti tipologie di spesa:

COSTI RELATIVI A STUDI NECESSARI ALLA REALIZZAZIONE DEL PROGETTO:

  • a) studi di fattibilità;
  • b) analisi preliminari;
  • c) costi di progettazione;

COSTI DIRETTI DELLE AZIONI LEGATE ALLA REALIZZAZIONE DEL PROGETTO:

  • d) servizi e tecnologie per lo sviluppo di prototipi e/o campionari;
  • e) innovazioni tecnologiche per il miglioramento delle condizioni d’igiene e sanitarie delle condizioni ambientali dei sistemi di produzione;
  • f) programmi informatici e attrezzature tecnologiche, solo se necessari alla realizzazione del progetto;
  • g) sviluppo e introduzione di nuove specie acquicole per allevamento di Organismi non Geneticamente Modificati;
  • h) sviluppo e introduzione di prodotti nuovi o sostanzialmente migliorati;
  • i) sviluppo e introduzione di sistemi di gestione e organizzativi nuovi o migliorati;
  • j) consulenze specialistiche legate allo sviluppo delle tecnologie;

COSTI CORRELATI ALLA REALIZZAZIONE DEL PROGETTO

  • k) retribuzioni e oneri di personale o collaboratori strettamente connessi alla realizzazione del progetto;
    l) viaggi e trasferte del personale e/o di collaboratori non amministrativi;
    m) quote di ammortamento per l’acquisto o quote di noleggio di attrezzature e impianti per la realizzazione dell’operazione;

COSTI DI DIFFUSIONE PER LA PUBBLICIZZAZIONE E PROMOZIONE DEL PROGETTO

  • n) elaborazione report e materiali di diffusione;
    o) incontri e seminari (locazioni e utenze delle sedi, altri servizi di supporto quali allestimenti, interpretariato, spazi pubblicitari, ecc.).

SPESE GENERALI

  • Spese generali collegate al progetto, quantificate forfettariamente fino ad una percentuale massima del 12% dell'importo totale delle altre spese ammesse, purché collegate direttamente alla realizzazione del progetto; è comunque obbligatorio dettagliare la tipologia. Qualora riferite a più attività devono essere calcolate secondo un metodo pro-quota equo, corretto e debitamente
    giustificato.
  • Tra le spese generali relative alla presente Misura rientrano le spese per la pubblicizzazione dell’investimento ai sensi dell’art. 115 del Reg. (UE) n. 1303/2013 (targhe esplicative e cartellonistica).

CONTRIBUTO

L’INTENSITÀ DELL’AIUTO PUBBLICO PER LA PRESENTE MISURA È PARI:

- al 100% della spesa totale ammissibile qualora il richiedente, nonché soggetto attuatore sia:

  • · organismo di diritto pubblico che esercita statutariamente attività di ricerca e sperimentazione,
  • · beneficiario collettivo quali consorzi o cooperative, il cui progetto presenti un interesse per i soci della cooperativa o per altri gruppi o per il pubblico in generale (interesse collettivo) e presenti elementi innovativi anche a livello locale. L’interesse collettivo e gli elementi innovativi devono emergere chiaramente dal progetto;

- al 50% della spesa totale ammissibile per gli altri soggetti, è prevista una riduzione del 20% qualora si tratti di un’impresa che non rientra tra le PMI.

LIMITI CONTRIBUTO

Il contributo è calcolato sulle spese ritenute ammissibili in sede di istruttoria per le quali sono fissati i seguenti limiti:

  • - € 80.000,00 quale limite minimo;
  • - € 250.000,00 quale limite massimo.

DOMANDE

Scadenza 18 settembre 2019

CHIEDI INFORMAZIONI 200PX 5 BIANCO

CHIEDI APPUNTAMENTO 200 PX BIANCO

 

 

 

 

SLIDER FINANZIAMENTI AGEVOLATI 800

 

 

ITALIA CONTRIBUTI SLIDER PRE FATTIBILITA GRATUITA 800

 

 microcredito 2019 banner 800

 

 

SABATINI PER ACQUISTO ATTREZZATURE 800

 

 

NUOVE IMPRESE A TASSO ZERO SLIDER 2019 800

 

 

SMART START BANNER 800X115

 

 

SLIDER CULTURA CREA 2019 800

 

 

RESTO AL SUD INVITALIA MISE SLIDER 800

 

 

SLIDER FINANZAIMENTO DI STRUTTURE PERMANENTI IN PAESI EXREA UE 800

 

 

CONTRATTI DI SVILUPPO IMPRESE AGROINDUSTRIALI BANNER 800 

 .

 .

INTERNAZIONALIZZAZIONE FINANZIAMENTI E AGEVOLAZIONI 800

 .

 . 

LIQUIDITà 800

 

 

PRESTITO SCORTE E CIRCOLANTE 800

 

 

 

CHIEDI INFORMAZIONI 200PX 5 BIANCOCHIEDI APPUNTAMENTO 200 PX BIANCO

 

 

 

 

ITALIA CONTRIBUTI HEADER960.LOGO.500

 VI INTERESSANO AGEVOLAZIONI FINANZIARIE DI UN'ALTRA REGIONE?

VISITA I NOSTRI SITI REGIONALI:

LombardiaContributi.it

PiemonteContributi.it

VenetoContributi.it

ValledAostaContributi.it

LiguriaContributi.it

TrentinoAltoAdigeContributi.it

FriuliVeneziaGiuliaContributi.it

EmiliaRomagnaContributi.it

ToscanaContributi.it

UmbriaContributi.it

MarcheContributi.it

LazioContributi.it

AbruzzoContributi.it

MoliseContributi.it

CampaniaContributi.it

PugliaContributi.it

BasilicataContributi.it

CalabriaContributi.it

SiciliaContributi.it

SardegnaContributi.it


 
Logo Italia Contributi
® ITALIA CONTRIBUTI E' UN MARCHIO REGISTRATO E PROTETTO
Tutti i diritti sono riservati
Vietato riprodurre, copiare o ripubblicare articoli e contenuti senza autorizzazione
 
 
 
 
 
 
 
 
 

CHIEDI INFORMAZIONI 200PX 5 BIANCOCHIEDI APPUNTAMENTO 200 PX BIANCO

 

FINANZIAMENTI AGEVOLATI

nuovi finanziamenti agevolati 2019

 

Pre-Fattibilità Gratuita

ITALIA CONTRIBUTI PRE FATTIBILTA GRATUITA 300

MICROCREDITO

MICROCREDITO 2019

 

NUOVA SABATINI

NUOVA SABATINI 2019 2020

FINANZIAMENTI PER LIQUIDITA'

NUOVE IMPRESE A TASSO ZERO

iNVITALIA.NUOVE.IMPRESE.TASSO.ZERO 2019

RESTO AL SUD

RESTO AL SUD INVITALIA

START UP INNOVATIVE

SMART START 2019

CHIEDI APPUNTAMENTO

chiedi appuntamento 2 Giallo

STRUTTURE PERMANENTI IN PASI EXTRA UE

UFFICI NEGOZI SHOW ROOM permanenti in paesi extra ue

CERCA

PARTECIPAZIONE A FIERE INTERNAZIONALI

PARTECIPAZIONE A FIERE INTERNAZIONALI.300

 

IMPRESE SOCIALI

MISE IMPRESE SOCIALI 250

 

ESPANSIONE ALL'ESTERO

mise.internazionalizzazione 2

CONTRATTO DI SVILUPPO TURISTICO

CONTRATTI DI SVILUPPO TURISTICO

CULTURA CREA 2019 LINEA 1

CULTURA CREA nuove imprese dellindustria culturale 2019

CULTURA CREA 2019 LINEA 2

CULTURA CREA SOCIETA IMPRESE GIA COSTITUITE ALMENO DA 3 ANNI DELLINDUSTRIA CULTURALE E TURISTICA 2019 2

CULTURA CREA LINEA 3

CULTURA CREA ONLUS ONG. COOPERATIVE SOCIALI E VOLONTARIATO OPERATIVI NEL SETTORE DELLINDUSTRIA CULTURALE 2019

CONTRATTO DI SVILUPPO

CONTRATTI DI SVILUPPO 4.0 2018

CONTRATTO DI SVILUPPO INDUSTRIALE

CONTRATTI DI SVILUPPO INDUSTRIALE

RICERCA E SVILUPPO

RICERCA E SVILUPPO SCIENZA DELLA VITA

IMPRESE AGROINDUSTRIALI

CONTRATTO DI SVILUPPO AGROINDUSTRIALE 250

INSERIMENTO MERCATI EXTRA UE

INTERNAZIONALIZZAZIONE SPESE PROMOZIONALI INSERIMENTO MERCATI EXTRA UE 250

Patrimonializzazione delle Pmi Esportatrici

INTERNAZIONALIZZAZIONE.PATRIMONIALIZZAZIONE.PMI 250

MARCHI+3

MARCHI3 2018 MISE

Iscriviti alla Newsletter

FINANZIAMENTI PER LE IMPRESE

PULSANTE FINANZIAMENTI PER LE IMPRESE

CULTURA CREA 2019

CULTURA CREA 2019

HAI UN PROGETTO DI IMPRESA? CHIEDI INFORMAZIONI

RICHIEDI INFORMAZIONI

AGEVOLAZIONI PER L'EXPORT

INTERNAZIONALIZZAZIONE FINANZIAMENTI E AGEVOLAZIONI 250

NUOVE IMPRESE A TASSO ZERO

INVITALIA NUOVE IMPRESE A TASSO ZERO 2017

START UP INNOVATIVE

SMART START ITALIA GIOVANI E DONNE

FINANZIAMENTI PER LIQUIDITA'

FONDI EUROPEI PER LO SVILUPPO DELLE IMPRESE

PRESTITO SCORTE E CAPITALE CIRCOLANTE

PRESTITO SCORTE E CIRCOLANTE 250X250

Iscriviti alla Newsletter

IMPRESE E COOPERATIVE SOCIALI

MISE ECONOMIA SOCIALE

HORIZON 2020 SME INSTRUMENTS

HORIZON 2020 SME INSTRUMENTS

Banca nazionale delle Terre Agricole

ismea banca nazionale delle terre agricole

ACCORDI PER L'INNOVAZIONE

RICERCA.SVILUPPO ACCORDI PER LINNOVAZIONE.250

CONTRATTI DI SVILUPPO

CONTRATTI DI SVILUPPO PULSANTE QUADRATO

PROGRAMMI EUROPEI A GESTIONE DIRETTA

programmi europei a gestione diretta

ISMEA NUOVO INSEDIAMENTO GIOVANI IN AGRICOLTURA

ISMEA.NUOVO.INSEDIAMENTO.GIOVANI.AGRICOLTURA LOTTO 3 PROROGA

LOMBARDIA ARTIGIANATO

Lombardia.Artigianato.Investimenti 200

CONTRATTO DI SVILUPPO TUTELA AMBIENTALE

CONTRATTO DI SVILUPPO TUTELA AMBIENTALE

CREDITO DI IMPOSTA 50%

CREDITO DI IMPOSTA 50

SMART & START ITALIA 2017

SMART.E.START.250

IPER E SUPER AMMORTAMENTO

SUPER AMMORTAMENTO E IPER AMMORTAMENTO

BEI LIFE4ENERGY

LIFE4ENERGY.JPG FINANZIAMENTI EFFICIENZA ENERGETICA IMPRES

CONTRATTI DI SVILUPPO PER LA TUTELA AMBIENTALE

MISE TUTELA AMBIENTALE ENERGIA E GAS

FINANZIAMENTI ALLE IMPRESE FEMMINILI

PIEMONTE RISPARMIO ENERGETICO ENTI LOCALI PIEMONTESI

PIEMONTE RIDUZIONE CONSUMI ENEGETICI

FINANZIAMENTI PER LIQUIDITA'

Selfiemployment - Microcredito ai Giovani

SELFIEMPLOIEMENT.GIOVANI.NEED.UNDER.29

CHIEDI INFORMAZIONI

RICHIEDI INFORMAZIONI

NUOVE IMPRESE A TASSO ZERO PER DONNE E GIOVANI

INVITALIA.NUOVE.IMPRESE.TASSO.ZERO

Beni Sequestrati alla Criminalità

MISE BENI SEQUESTRATI ALLA CRIMINALITA ORGANIZZATA

AGEVOLAZIONI INTERNAZIONALIZZAZIONE E EXPORT

mise.internazionalizzazione

FINANZIAMENTI ALLE IMPRESE FEMMINILI


HORIZON 2020 - PON IMPRESE & COMPETITIVITA'

PON 2014 2020 RICERCA SVILUPPO

CHIEDI INFORMAZIONI

RICHIEDI INFORMAZIONI

FINANZIAMENTI ALLE IMPRESE FEMMINILI

MICROCREDITO E FINANZIAMENTI PER LIQUIDITA'

BENI CULTURALI: IMPRESE CREATIVE

PON.FESR.CULTURA

LIFE (2014-2020) Programma per l’ambiente e l’azione per il clima

AMBIENTE.PROGRAMMA.LIFE

No Profit, Sociale e Volontariato

NOPROFIT.SOCIALE.VOLONTARIATO

Selfiemployment - Microcredito ai Giovani

SELFIEMPLOIEMENT.GIOVANI.NEED.UNDER.29

FINALITA

FONDI BEI: FINAZIAMENTI AGEVOLATI PER PMI

SETTORI

HAI UN PROGETTO DI IMPRESA? CHIEDI INFORMAZIONI

RICHIEDI INFORMAZIONI

Agevolazioni inserimento sui mercati esteri

INTERNAZIONALIZZAZIONE.CREDITI.ESPORTAZIONE

CERCA

Partecipazione a Fiere

INTERNAZIONALIZZAZIONE.PRIMA PARTECIPAZIONE.FIERE.E.MOSTRE

FONDI BEI: FINAZIAMENTI AGEVOLATI PER LE PMI

CERCA

Iscriviti alla Newsletter

FINANZIAMENTI ALLE IMPRESE FEMMINILI

FINANZIAMENTI PER LE IMPRESE

HAI UN PROGETTO DI IMPRESA? CHIEDI INFORMAZIONI

RICHIEDI INFORMAZIONI