Lazio.bosus.occupazioneLazio: le imprese che assumono a tempo indeterminato un disoccupato residente in uno dei comuni del territorio delle province di Frosinone e di Rieti potranno beneficiare di un bonus massimo di 8mila euro.
Al via il Bonus occupazionale per le imprese che assumono disoccupati residenti nelle province di Frosinone e Rieti.
Le imprese che assumono a tempo indeterminato un disoccupato residente in uno dei comuni del territorio delle province di Frosinone e di Rieti, quali aree interessate da Accordi di Programma sottoscritti nel Lazio, potranno beneficiare di un bonus massimo di 8.00 euro.
RISORSE: 4 milioni di euro.
DESTINATARI: lavoratori disoccupati, ai sensi della normativa nazionale vigente, residenti legalmente ed ininterrottamente da almeno il 15 giugno 2015 in uno dei Comuni del territorio della Provincia di Frosinone o della Provincia di Rieti e privi di un impiego regolarmente retribuito nei sei mesi precedenti all’assunzione.
BENEFICIARI: l’avviso pubblico è rivolto a privati datori di lavoro, a prescindere dalla circostanza che assumano o meno la natura di imprenditore, che stipuleranno contratti di lavoro a tempo indeterminato a decorrere dal 15 giugno 2016 al 15 giugno 2017, compreso il part time nei limiti indicati nell’articolo 6 dell’Avviso.
DOMANDE: le domande di erogazione del contributo dovranno essere presentate a partire dalle ore 9 del 20 settembre 2016. Le domande verranno esaminate secondo l’ordine cronologico di presentazione fino alle ore 12.00 del 15 giugno 2017 e comunque accolte nei limiti delle risorse disponibili.

CHIEDI INFORMAZIONI CHIEDI APPUNTAMENTO


LAZIO: INCENTIVI ALL'OCCUPAZIONE PER LE ASSUNZIONI A TEMPO INDETERMINATO

Logo Italia Contributi

Richiedi un Appuntamento a Roma

Richiedi un appuntamento in altre città

Richiedi informazioni

Sei un Commercialista? Collabora con noi​

 
 
RICOLLOCAZIONE DEI LAVORATORI RESIDENTI NELLE PROVINCE DI FROSINONE E DI RIETI

REGIONE LAZIO: La Direzione Lavoro intende utilizzare questo Avviso, in un’ottica di approccio integrato alla programmazione delle risorse finanziarie, come strumento capace di dare attuazione a un disegno di sviluppo del territorio che comprenda interventi di rilancio dell’economia e di contestuale sostegno al tessuto sociale regionale, in attuazione della Deliberazione della Giunta n. 348 del 21 giugno 2016 “Incentivi all'occupazione per le assunzioni a tempo indeterminato al fine di agevolare la ricollocazione dei lavoratori residenti nelle province di Frosinone e di Rieti quali aree interessate da Accordi di Programma sottoscritti nel Lazio”.

DESTINATARI

Lavoratori disoccupati, ai sensi della normativa nazionale vigente, residenti legalmente ed ininterrottamente da almeno il 15 giugno 2015 in uno dei Comuni del territorio della Provincia di Frosinone o della Provincia di Rieti e privi di un impiego regolarmente retribuito nei sei mesi precedenti all’assunzione.

BENEFICIARI

L’Avviso pubblico è rivolto a privati datori di lavoro, a prescindere dalla circostanza che assumano o meno la natura di imprenditore, che stipuleranno contratti di lavoro a tempo indeterminato a decorrere dal 15 giugno 2016 al 15 giugno 2017, compreso il part time nei limiti indicati nell’articolo 6 dell’Avviso.

RISORSE FINANZIARIE

Le risorse finanziarie sono pari ad euro 4.000.000,00 a valere sul POR FSE 2014/2020, Asse I – Occupazione, Priorità d’investimento 8.i, Obiettivo specifico 8.5.

DE MINIMIS

Gli incentivi saranno erogati nel quadro del Reg. “de minimis”.

Gli aiuti sono, ai sensi dell’art. 5 del Reg. (UE) 1407/2013, cumulabili:

  • a) con altri aiuti di Stato, purché le misure riguardino diversi costi ammissibili individuabili;
  • b) con altri aiuti di Stato, in relazione agli stessi costi ammissibili, in tutto o in parte coincidenti, purché tale cumulo non comporti il superamento delle intensità di aiuto più elevate o importi di aiuto più elevati applicabili in base al Reg. 651/2014, in base ad altri regolamenti di esenzione o ad altre decisioni della Commissione.

DOMANDE

Le domande di erogazione del contributo dovranno essere presentate a decorrere dalle ore 9.00 del 20 settembre 2016.

Le domande verranno esaminate secondo l’ordine cronologico di presentazione fino alle ore 12.00 del 15 giugno 2017 e comunque accolte nei limiti delle risorse disponibili.

MAGGIORI INFORMAZIONI

Chiedi
Informazioni
Chiedi
Appuntamento
a Roma
Chiedi
Appuntamento
in altre città
Sei un
Professionista?
Collabora con noi



© Copyright - ITALIA CONTRIBUTI S.R.L.
Tutti i diritti sono riservati
Vietato riprodurre, copiare o ripubblicare articoli e contenuti senza autorizzazione.

Se vuoi ripubblicare questo articolo sul tuo blog o sito internet puoi farlo citando la fonte, inserendo la dicitura "Questo articolo è stato originariamente pubblicato sul sito web www.italiacontributi.it" e includendo un link attivo diretto alla pagina dell'articolo.