UMBRIA.PRIMA.CASAUmbria: pubblicate le disposizioni per la concessione di contributi a favore di giovani coppie, single e famiglie monoparentali per l'acquisto della prima casa.
NOVITA': un elemento saliente di distinzione dei presenti criteri rispetto a quelli dei bandi precedenti è che i richiedenti non devono indicare in domanda l’alloggio da acquistare, ma hanno sei mesi di tempo dall’approvazione della graduatoria definitiva per individuarlo. 

FINALITA': agevolare l'acquisto della prima casa da parte di giovani coppie, nuclei familiari composti da un solo genitore ed almeno un figlio minore, “monoparentali”, e nuclei familiari composti da una sola persona, “single”.
BENEFICIARI: -Le coppie che, alla data di pubblicazione del bando, sono coniugate o conviventi nel
medesimo stato di famiglia anagrafico. Entrambi i componenti la coppia devono avere un'età inferiore ai 40 anni o compiere il 40° anno di età nel 2016; -I nuclei familiari monoparentali, ovvero quelli che, alla data di pubblicazione del bando, sono composti anagraficamente da un solo genitore (vedovo/a, separato/a, celibe/nubile) e da uno o più figli minorenni; possono far parte del nucleo familiare anagrafico anche figli maggiorenni, purché disabili, con invalidità pari o superiore al 70%;- Ii single, ovvero i nuclei familiari che, alla data di pubblicazione del bando, sono composti anagraficamente da una sola persona (vedovo/a, separato/a, celibe/nubile), di età superiore a 35 anni o che compia il 35° anno di età nel 2016.
CONTRIBUTO: il contributo corrisponde al 30% del costo dell' alloggio indicato nel contratto d' acquisto, ivi comprese le eventuali pertinenze, fino ad un massimo di € 30.000,00 per i nuclei familiari "giovani coppie" e "monoparentali" e di € 20.000,00 per i nuclei familiari "single".
DOMANDA:le procedure per la gestione dell’intervento verranno più dettagliatamente specificate nel bando di concorso, che verrà approvato con successivo provvedimento.

CHIEDI INFORMAZIONI CHIEDI APPUNTAMENTO


UMBRIA ACQUISTO PRIMA CASA

Logo Italia Contributi

Richiedi un Appuntamento a Perugia

Richiedi un Appuntamento a Roma

Richiedi un appuntamento in altre città

Richiedi informazioni

Sei un Commercialista? Collabora con noi​


CONTRIBUTI A FAVORE DI GIOVANI COPPIE, SINGLE E FAMIGLIE MONOPARENTALI

FINALITA'

La presente normativa ha la finalità di agevolare l'acquisto della prima casa da parte di giovani coppie, nuclei familiari composti da un solo genitore ed almeno un figlio minore, di seguito denominati “monoparentali”, e nuclei familiari composti da una sola persona, di seguito denominati “single”.

  • I contributi in conto capitale sono erogati dalla Regione mediante l'emanazione di un apposito Bando pubblico.

BENEFICIARI

SONO DESTINATARI DEI CONTRIBUTI:

  • 1.1 le coppie che, alla data di pubblicazione del bando, sono coniugate o conviventi nel medesimo stato di famiglia anagrafico. Entrambi i componenti la coppia devono avere un'età inferiore ai 40 anni o compiere il 40° anno di età nel 2016;
  • 1.2 i nuclei familiari monoparentali, ovvero quelli che, alla data di pubblicazione del bando, sono composti anagraficamente da un solo genitore (vedovo/a, separato/a, celibe/nubile) e da uno o più figli minorenni; possono far parte del nucleo familiare anagrafico anche figli maggiorenni, purché disabili, con invalidità pari o superiore al 70%;
  • 1.3 i single, ovvero i nuclei familiari che, alla data di pubblicazione del bando, sono composti anagraficamente da una sola persona (vedovo/a, separato/a, celibe/nubile), di età superiore a 35 anni o che compia il 35° anno di età nel 2016.

COMPOSIZIONE DEL NUCLEO FAMILIARE

  • COPPIE CONIUGATE:
    Fanno parte del nucleo familiare della coppia i figli iscritti nel medesimo stato di famiglia anagrafico;
  • COPPIE CONVIVENTI:
    Fanno parte del nucleo familiare della coppia i figli iscritti nel medesimo stato di famiglia anagrafico.
  • FAMIGLIE MONOPARENTALI:
    Si considerano separati/e coloro che sono in possesso di sentenza o di provvedimento di omologa della separazione emessi in data anteriore a quella di pubblicazione del bando.
  • SINGLE:
    Si considerano separati/e coloro che sono in possesso di sentenza o di provvedimento di omologa della separazione emessi in data anteriore a quella di pubblicazione del bando.

REQUISITI PER L'ACCESSO

I requisiti soggettivi che il nucleo familiare deve possedere alla data di pubblicazione del bando sono i seguenti:

  • 3.a cittadinanza italiana o di un Paese che aderisce all'Unione Europea o di Paesi che
    non aderiscono all'Unione Europea, in regola con le vigenti norme sull'immigrazione;
  • 3.b residenza o attività lavorativa nella Regione Umbria da almeno ventiquattro mesi consecutivi;
  • 3.c non titolarità del diritto di proprietà, comproprietà, nuda proprietà, uso, usufrutto o di
    altro diritto di godimento su alloggi, o quote parti di essi, ovunque ubicati sul territorio nazionale;
  • 3.d non aver mai usufruito di altri contributi pubblici, in qualunque forma concessi dallo Stato, dalla Regione o altro Ente pubblico, per l'acquisto o il recupero di una abitazione (sono esclusi i finanziamenti previsti per la ricostruzione a seguito di eventi sismici).

Il richiedente che sottoscrive la domanda deve possedere tutti i requisiti sopra indicati, mentre gli altri componenti il nucleo familiare devono possedere solo i requisiti di cui punti 3.c e 3.d.

ULTERIORI REQUISITI

COPPIE CONIUGATE O CONVIVENTI:
Il nucleo familiare deve essere titolare di un reddito alla data di pubblicazione del bando e deve avere un ISEE 2016 ricompreso tra € 7.000,00 ed € 23.500,00;

FAMIGLIE MONOPARENTALI:
Il nucleo familiare deve essere titolare di un reddito alla data di pubblicazione del bando e deve avere un ISEE 2016 ricompreso tra € 6.000,00 ed € 20.000,00.

SINGLE:
Il nucleo familiare deve essere titolare di un reddito alla data di pubblicazione del bando e deve avere un ISEE 2016 ricompreso tra € 7.000,00 ed € 18.000,00.

REQUISITI OGGETTIVI DEGLI ALLOGGI DA ACQUISTARE
GLI ALLOGGI DA ACQUISTARE:

  • devono essere ubicati nella Regione Umbria;
  • devono far parte di un fabbricato costituito da almeno due alloggi;
  • devono essere accatastati al NCEU nelle categorie A/2, A/3, A/4, A/5, A/6;
  • devono avere una superficie utile non superiore a mq 95,00;
  • non devono essere di proprietà di ascendenti entro il secondo grado.

Per superficie utile si intende la superficie del pavimento dell'alloggio misurata al netto dei muri erimetrali e di quelli interni, delle soglie di passaggio e degli sguinci di porte e finestre, come definita dall'art.8 del Regolamento regionale n.2 del 9.2.2005.

CONTRIBUTI

Il contributo corrisponde al 30% del costo dell' alloggio indicato nel contratto d' acquisto, ivi comprese le eventuali pertinenze, fino ad un massimo di:
- € 30.000,00 per i nuclei familiari "giovani coppie" e "monoparentali";
- € 20.000,00 per i nuclei familiari "single";

DOMANDA

Il bando regionale viene pubblicato nel Bollettino Ufficiale della Regione ed ha una vigenza di giorni 60 dalla sua pubblicazione.

La domanda di partecipazione deve essere compilata esclusivamente sul modello approvato dalla Giunta regionale.

MAGGIORI INFORMAZIONI

Chiedi
Informazioni
Chiedi
Appuntamento
a Perugia
Chiedi
Appuntamento
a Roma
Chiedi
Appuntamento
in altre città
Sei un
Professionista?
Collabora con noi



© Copyright - ITALIA CONTRIBUTI S.R.L.
Tutti i diritti sono riservati
Vietato riprodurre, copiare o ripubblicare articoli e contenuti senza autorizzazione.

Se vuoi ripubblicare questo articolo sul tuo blog o sito internet puoi farlo citando la fonte, inserendo la dicitura "Questo articolo è stato originariamente pubblicato sul sito web www.italiacontributi.it" e includendo un link attivo diretto alla pagina dell'articolo.